Quando si fa trading di opzioni binarie, un trader può scegliere tra quattro diversi tipi di attività sottostanti. Un’attività sottostante è uno strumento finanziario nel quale un trader investe e la maggior parte (se non tutti) i broker fornisce ai loro clienti una lista di quattro tipi di attività sottostanti tra cui scegliere.

Un investitore di opzioni binarie ha la possibilità di negoziare qualsiasi titolo sottostante con le offerte dei broker, tra cui materie prime (oro, argento, Brent Crude, ecc), le valute (USD, EUR, JPY, ecc), indici (NASDAQ, FTSE 100, CAC 40, ecc), e azioni (British Airways, Google, Apple, ecc.)

Ecco una breve elaborazione su tipi di attività sottostanti:

Le merci sono costituite da un elenco di materie prime di valore che secondo ogni trader vale la pena di scambiare per trarre profitto. L’elenco tra gli altri comprende oro, argento, petrolio e caffè.

Le valute sono sempre scambiate in coppie con le altre valute, o sono accoppiate con materie prime. Tra le altre, le più comuni sono EUR/USD, USD/JPY, EUR/JPY. Il mercato dei cambi è il più grande al mondo con un fatturato di 3.000 miliardi dollari al giorno, ed è attivo 24 ore al giorno, per 5 giorni a settimana.

In sostanza, un gruppo di azioni forma gli indici. I più comuni sono il Dow Jones, il NYSE e il NASDAQ 100.