Un’attività sottostante è uno strumento finanziario nel quale un trader investe quando fa trade di opzioni binarie.

Un trader di opzioni binarie ha la possibilità di negoziare qualsiasi titolo sottostante con le offerte dei broker, tra cui materie prime (oro, argento, Brent Crude, ecc), le valute (USD, EUR, JPY, ecc), indici (NASDAQ, FTSE 100, CAC 40, ecc), e azioni (British Airways, Google, Apple, ecc.)

La maggior parte dei broker offre una lunga lista di attività sottostanti, anche se questo elenco può variare da broker a broker.

L’attività sottostante più comunemente scambiata è rappresentata da qualsiasi coppia di valute, in particolare la coppia EUR/USD. Il volume globale in valute scambiate è di circa 3.000 miliardi dollari al giorno, rendendo il mercato dei cambi il più grande del mondo. Questo volume è superiore a quello del mercato obbligazionario internazionale e del mercato azionario internazionale, rispettivamente da 10 a 50 volte.

Il mercato dei cambi è particolarmente interessante per i trader a causa del suo elevato livello di liquidità, rendendo le attività di trading più direttamente eseguibili rispetto alla negoziazione di altre attività. Al momento dell’acquisto/vendita di valute, il tempo di esecuzione per un trade richiede solitamente meno di 1 secondo a causa dell’elevato livello di liquidità. Di conseguenza, il mercato dei cambi è attivo 24 ore al giorno, per 5 giorni a settimana.